Partiranno in primavera i lavori di manutenzione, ammodernamento e riqualificazione di strade, marciapiedi, parcheggi e piste ciclabili della città e dei quartieri. Obiettivo: abbattere le barriere architettoniche

 

ASFALTATURE E ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE

  • Marconi (da Via Primo Maggio a Via Milano)
  • Giusti (da rotonda Famila a rotonda Via delle Industrie)
  • Giusti I (da rotonda Famila a rotonda Via delle Industrie)
  • Giusti (da rotonda San Rocco a Via dei Cipressi)
  • Mazzini (da rotonda Lazzaretto ad Albergo Hilton)
  • Briante (da Via Gallidabino a Corso Europa)
  • Maddalena (da rotonda via Briante a via Valmirolo)
  • Ronchi (tratto di collegamento con Via Villoresi)
  • San Martino
  • Bianco Isaia (da Via Monte Ameno in direzione Santuario)
  • Lazzaretto
  • Cristoforo Colombo (da Provinciale verso Coarezza)
  • Alzaia del Ticino
  • Gustavo Moreno
  • Alberto da Somma (da Via Peduzza verso Golasecca)
  • Vignazze (tratto laterale sterrato)
  • Garzonio (da Via Borgonuovo a ex circolo Fratelli d’Italia)
  • XXV Aprile (da Via dei Laghetti a Via Monte Rosa)
  • Via Molino Secco
  • Leonardo da Vinci (da incrocio con Via Oldrini a scuola aeronautica)
  • Dolci (marciapiede)
  • Fuser (marciapiede due lati)
  • Parcheggio Via Visconti
  • Parcheggio De Amicis (casetta dell’acqua)
  • Tratti ciclopedonale Corso Europa
  • Parcheggio Via Carlo del Prete (a fianco acquedotto)
  • Rotonda Via Mazzini
  • Rotonda Via Milano (incrocio di Corso Repubblica)
  • Mameli (marciapiede davanti ad Oratorio)
  • Villoresi

 

27 130 1,3 90

Le vie interessate dai lavori di asfaltatura, abbattimento delle barriere architettoniche, rifacimento di marciapiedi e piste ciclabili.

Gli alberi di viale XXV Aprile - vial del Moro a Mezzana oggetto di potatura straordinaria prima della realizzazione di una nuova pista ciclabile. Milioni di Euro. È il maxi-investimento destinato dalla giunta comunale alla sicurezza stradale e alle strade più degradate, in ordine di priorità. Chilometri lineari di strade. Tanto misurano in lunghezza le artiere di tutto il Comune, che è il secondo per estensione della provincia di Varese.

 

OPERAZIONE PARCHI SICURI E ACCESSIBILI

Il parco di Corso Europa ha una nuova pavimentazione anti trauma e nuovi giochi inclusivi per i più piccoli.

Nel 2019 gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria interesseranno tutti gli altri parchi cittadini

 

 

GLI INTERVENTI GIÀ ESEGUITI

  • Potatura dei 130 alberi di Viale XXV Aprile
  • Nuovo parcheggio di Via Carlo del Prete
  • Sistemazione Piazza Casolo e marciapiedi Via Salvioni

 

MOBILITÀ DOLCE PRIMA LE SCUOLE PATRIMONIO RESTYLING GIOCHI INCLUSIVI
Il progetto di riqualificazione delle strade cittadine nasce dalla volontà di favorire sempre di più la mobilità dolce o lenta, quella di pedoni e ciclisti. Uno degli obiettivi è di facilitare l’accesso alle scuole, permettendo ad alunni e studenti di muoversi più liberamente e in sicurezza. Nuova vita per viale XXV Aprile, patrimonio della città, con la potatura dei tigli, primo tassello del rinnovamento dell’intero viale. Niente più auto in sosta sulle aiuole. L’area verde centrale della nuova piazza Casolo è stata rialzata per impedire il parcheggio selvaggio. Il parco di Corso Europa è il primo ad avere nuovi giochi inclusivi per i più piccoli. Sostituta anche la pavimentazione anti trauma.